Developed in conjunction with Ext-Joom.com

15 Lug

Giordano Passera

Vota questo articolo
(8 Voti)
TPL_POSTED_BY

La mostra dedicata alla figura del pittore e acquerellista Giordano Passera (Cassina d’Agno 1906 - Lugano 1960), costituita da una cinquantina di opere eseguite con tecniche diverse e provenienti da collezionisti privati e dagli eredi dell’artista, intende essere un tributo a Passera in occasione del centenario della nascita e contemporaneamente si configura come la prima ampia retrospettiva dedicata al pittore dopo la sua scomparsa, avvenuta oltre quarant’anni fa. 

Pittore di paesaggi e nature morte, fine acquerellista, Giordano Passera è artista figurativo formatosi nell’ambito del naturalismo lombardo. Le sue opere, eseguite prevalentemente en plein air nel Malcantone (angoli di paese, il lago, case di nucleo), si accendono di nuovi toni dopo una serie di soggiorni che il pittore compie a partire dagli anni trenta nella laguna veneta, a Chioggia e a Venezia, affascinato dalle mille possibilità coloristiche della luce riflessa  nell’acqua e nel paesaggio.

La mostra ricostruisce l’iter artistico di Giordano Passera a partire dalla seconda metà degli anni venti, quando l’artista - dopo gli studi all’Accademia Albertina e alla Scuola San Carlo di Torino - torna in Ticino e comincia ad eseguire quei suoi caratteristici paesaggi che negli anni lo renderanno immediatamente riconoscibile. 

 

Catalogo a fr. 10.- (in vendita presso la cancelleria fino a esaurimento).

Informazioni aggiuntive

  • Anno: 2006
  • Data esposizione: 19.5 - 2.7.2006
Letto 862 volte Ultima modifica il Lunedì, 18 Agosto 2014 15:45
Altro in questa categoria: « Jean Corty Nena Airoldi »